Snowboard

Youth Project: piccoli piedi su una tavola

By  | 

Il 15 gennaio ha preso il via il corso di snowboard per i bambini organizzato dal maestro federale Paolo Dodaro della Calabria Snow Academy e finanziato in toto dalla concessionaria Jeep Carlomagno.

I 12 partecipanti, tutti compresi tra i 7 e i 15 anni, si sono ritrovati alle 2 p.m. a valle degli impianti di risalita di Camigliatello Silano. Durante la breve presentazione del progetto da parte di Paolo, i bimbi avevano già fatto amicizia – come solo loro sanno fare, azzerando formalismi e bypassando inutili convenevoli – e non vedevano l’ora di andare in pista a divertirsi tra una palla di neve e una risata. Presto detto. Si sale tutti in cabinovia e ci si vede in vetta. Insieme ai bimbi, alcuni irriducibili genitori, chi con sci e chi con tavole ai piedi, hanno “scortato” da lontano i loro cuccioli. Paolo, dal canto suo, ha seguito a turno ogni aspirante snowboarder dispensando indicazioni, dritte e piccoli trucchi con il suo solito fare da buon babbo burbero.

Youth Project: i protagonisti
Youth Project: i protagonisti

L’obiettivo visto da Calabria Snow Academy

“La nostra mission – a detta di Paolo Dodaro della scuola sci Calabria Snow Academy – è quella di formare due squadre di promettenti snowboarder che faranno parte della Carlomagno Snow Team e instradarli verso le competizioni agonistiche. Sport, sano divertimento e aria della Sila – continua Paolo – sono gli ingredienti giusti per far crescere le nostre giovani promesse, in un settore sportivo dove la Calabria ha molto da dire (ma anche da dimostrare, ndr) sia in ambito nazionale che internazionale.”

Lo spirito del progetto secondo Carlomagno

Dietrich Bonhoeffer diceva che “il senso morale di una società si misura su ciò che fa per i suoi bambini” e noi, della concessionaria Carlomagno, ne siamo fermamente convinti. È con questo spirito che abbiamo scelto di supportare #YouthProject, il progetto nato in collaborazione con #CalabriaSnowAcademy, divenendone sponsor ufficiale. Grazie a Youth Project 12 bambini, tra i 7 e 15 anni, avranno la possibilità di sostenere gli allenamenti di snowboard per la stagione invernale 2019.

Siamo qui per immortalare tutto

Ovviamente anche noi di spH2O abbiamo sposato appieno lo spirito del progetto e, con la scusa di immortalare le facce divertite dei bambini, ne abbiamo approfittato per farci qualche discesa in totale relax.

Se ti va di seguire l’iniziativa ma non riesci a schiodarti dalla tua scrivania, controlla periodicamente questa pagina, troverai update costanti riguardanti il progetto Youth Project. Il primo progetto dove i bambini sono i veri protagonisti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.